24
Venerdì 24 Marzo
Cultura / Rassegna:




Un libro per the - Lune di rame

Saluzzo, via dell'Annunziata 1/B, presso Scuola di Alto Perfezionamento Musicale


Continuano gli appuntamenti “Un libro per The” del venerdì pomeriggio presso i locali della Scuola APM di Saluzzo. Venerdì 24 marzo verrà presentato il romanzo “Lune di rame - dive madonne streghe bloggers di Fulvia Viola Barbero (ed. Fusta).

L’iniziativa rientra nella rassegna “Storie di (dis)pari opportunità” promossa dal Comune di Saluzzo in collaborazione con le associazioni e gli enti che fanno parte della Consulta Pari Opportunità.

Il romanzo, che la stessa autrice, con originalità e precisione assoluta, definisce “cultural-fantasy”, si presenta come un viaggio di fantasia attraverso il tempo, ispirato a un’icona universale che rintocca nei secoli con la sua voce appassionata. Un itinerario di indagine romanzata che parte dal “c’era una volta” e si conclude nei siti di internet, tra mito, leggenda e storia, in un’alternanza di leggerezza e seriosità alla ricerca del talismano perfetto per consegnare al futuro l’amore scritto con la lettera maiuscola.

Nel romanzo la fantasia spazia nella cultura dando corpo e fisicità alla Dama Passione, che, in tre distinte parti, accompagna i lettori ad incontrare la Favola (i miti classici), la Leggenda (la civiltà cortese) e la Stregoneria (i processi all’eresia religiosa), fino ad abbracciare la moderna blogger, esploratrice e custode della Parola, che può eternare la passione dell’amore, “l’isola che esiste, e resiste, nel cuneo più tiepido dell’anima, dove è possibile ritirarsi e rinascere in giorni perduti”.

Un percorso al femminile, non a caso sotto il segno della luna, che svela l’eredità genetica della giovane internauta, “attraente come una dea olimpica, colta come una poetessa greca, innamorata come una regina arturiana, insidiata come una strega torturata”: il modello di Donna, con l’iniziale maiuscola, che l’autrice consegna ai lettori, donne e uomini, come in uno spettacolo di cantastorie, “che di indole sono anche contastorie, da che mondo è mondo rubano i cuori, li fanno a pezzi, e di quei coriandoli variopinti come vetri di cattedrale, per incantare i passanti e incatenarli ai loro racconti, riempiono le piazze”.

Nota biografica dell’autore

Fulvia Viola Barbero, torinese di nascita, vive e lavora a Saluzzo (Cuneo). E’ diplomata in pianoforte presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino e coniuga la passione per la scrittura all’insegnamento della musica nella scuola media. Nel 1989 ha fondato alla media saluzzese il Corso a Indirizzo Musicale tuttora attivo. Ha pubblicato per Fusta Editore: “In viaggio con Silvio Pellico: politica, donne e giustizia di un Europeo del Risorgimento”(2010), premio speciale il Porticciolo; “Il tempio della Gloria. Diodata Saluzzo diario allo specchio” ( 2012), Menzione speciale della giuria premio Cesare Pavese; “Il Marinaio. Una storia vera di prigionia della Seconda guerra mondiale” (2013) che ha avuto riconoscimenti di nota a vari concorsi.

E’ autrice di svariati articoli di attualità e cultura.

Eventi da non perdere


24
Domenica 24 Settembre
Cultura

Una collina di tesori - #culturaèpartecipazione

Saluzzo
24
Domenica 24 Settembre
Cultura

Giornata Nazionale Borghi Autentici d'Italia

Saluzzo
6
da Venerdì 6 Ottobre a Domenica 8 Ottobre
Manifestazioni

20° RADUNO DEL 1° RAGGRUPPAMENTO ALPINI

Saluzzo
7
Sabato 7 Ottobre
Cultura

Notte verde

Saluzzo
musei cittadini
8
Domenica 8 Ottobre
Cultura

Caccia al particolare - Laboratorio per famiglie

Saluzzo
Museo civico Casa Cavassa
14
da Sabato 14 Ottobre a Domenica 15 Ottobre
Manifestazioni

Mattoncino Mania

Saluzzo
ex Caserma Musso
15
Domenica 15 Ottobre
Cultura

La notte e i suoi misteri. Accadimenti notturni, masche ed eretici

Saluzzo
centro storico e Castiglia
29
Domenica 29 Ottobre
Cultura

Cibi, colture e cultura del territorio

Saluzzo
Centro Storico e villa Belvedere
31
Martedì 31 Ottobre
Cultura

I fantasmi del passato

Saluzzo
La Castiglia
31
Martedì 31 Ottobre
Cultura

La Castiglia infestata

Saluzzo
La Castiglia
prev next

In primo piano


prev next