18
Mercoledì 18 Luglio
Musica / Rassegna: Marchesato Opera Festival




Marchesato Opera Festival - Concerto-aperitivo

Saluzzo, Salita al Castello 26, presso Antico Palazzo Comunale


Musica antica a Saluzzo

VII edizione, Frau Musika - Omaggio a Bach

Concerto-aperitivo La famiglia Bach e la viola da gamba

Lorenzo Citraro viola da gamba

Marco Crosetto clavicembalo

 

Il concerto si aprirà con una delle Sonate composte da Bach per la viola da gamba, nel periodo in cui il musicista risiedeva presso la corte di Köthen in qualità di maestro di cappella (1717-1723): qui la viola da gamba costituiva oggetto di contesa fra il "gambista" Christian Ferdinand Abel ed il principe Leopold, dello strumento eccellente dilettante.

Il programma proseguirà con una sonata del secondogenito di J.S. Bach, Carl Philipp Emanuel: per circa trent’anni al servizio di Federico il Grande di Prussia e successivamente successore di Telemann come Maestro di Cappella ad Amburgo, Philipp Emanuel rimane uno delle più interessanti figure del periodo di transizione che porterà allo stile classico e successivamente a quello romantico.

 

Marco CROSETTO

Ha completato, presso il Conservatorio di Torino, gli studi di pianoforte con Claudio Voghera e Ilaria Schettini, di composizione con Silvana Di Lotti e Alessandro Ruo Rui e di clavicembalo con Giorgio Tabacco. Si è inoltre diplomato nel 2015 al CRR di Parigi nella classe di Chef de chant per l’opera barocca con Stéphane Fuget e Noëlle Spieth. Ha tenuto numerosi concerti sia con il pianoforte che con il clavicembalo, come solista e in formazione di musica da camera. Ha suonato ai Festival di Bruges e Utrecht e attualmente partecipa al programma EEEmerging, promosso dall’Ambronay European Baroque Academy. Nel 2015 ha vinto il terzo premio nel concorso di clavicembalo Paola Bernardi di Bologna.


 

Lorenzo CITRARO

Lorenzo Citraro comincia giovanissimo lo studio del violoncello presso la scuola Suzuki di Torino, diplomandosi successivamente con pieni voti presso il Conservatorio di Torino, sotto la guida di Marco Mosca. Nello stesso anno intraprende gli studi di Ingegneria Fisica presso il Politecnico di Torino, affiancando lo studio universitario alla attività di musicista e laureandosi nel 2014 col massimo dei voti. Allo stesso periodo risalgono i primi studi di Viola da Gamba grazie all'interessamento da parte di Sabina Colonna-Preti, sotto la guida della quale ottiene nel 2017 il diploma di strumento di II livello presso il Conservatorio di Torino. Ha trascorso l'anno accademico 2016/2017, nel quadro del progetto Erasmus, presso il Conservatorio Superiore di Lione nella classe di Viola da Gamba di Marianne Muller.

Eventi da non perdere


8
da Sabato 8 Settembre a Domenica 4 Novembre
Mostre

Vivre d'Hazard - Mostra antologica di Piero Bolla

Saluzzo
La Castiglia
prev next

In primo piano


prev next