Scuola di Alto Perfezionamento Musicale


Considerata il college italiano della musica e delle tecnologie, la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale nasce nel 1986 con l’obiettivo di inserirsi all’interno della formazione professionale ed aiutare maggiormente i giovani nell’inserimento nel mondo lavorativo. Nel gennaio del 1987 inizia il primo corso di Alto Perfezionamento Musicale per Orchestra, a cui prendono parte ottantacinque musicisti provenienti da tutta Italia. L’anno successivo, accanto ai corsi classici, viene inserito il filone delle tecnologie al servizio della produzione musicale, con l’avviamento di un corso per tecnico del suono e di uno per compositori e arrangiatori.
Oggi la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale è diventata un’agenzia formativa che opera nell’ambito della formazione post-diploma con corsi di specializzazione rivolti a giovani musicisti e tecnici finalizzati all’inserimento professionale nei settori discografico, radiofonico, televisivo e in istituzioni musicali e teatrali. Negli ultimi tre anni formativi la scuola ha avviato una ventina di corsi di formazione professionale, a cui hanno preso parte circa duecentocinquanta allievi provenienti da tutta Italia, ma anche da Francia, Olanda, Irlanda, Gran Bretagna, Albania e Grecia.
La Scuola ha sede nel complesso del monastero seicentesco dell’Annunziata, recentemente ristrutturato per accogliere il polo musicale di Saluzzo che include, oltre alla Scuola, l’Istituto per i Beni Musicali in Piemonte e l’Istituto Civico Musicale. La struttura inoltre dispone di una sala di ripresa e di uno studio di registrazione in grado di offrire servizi di produzione e post produzione audio di alto livello, oltre ad una foresteria ad uso degli allievi dei vari corsi.

Eventi da non perdere


8
da Sabato 8 Settembre a Domenica 4 Novembre
Mostre

Vivre d'Hazard - Mostra antologica di Piero Bolla

Saluzzo
La Castiglia
prev next

In primo piano


prev next